Tecnici della Prevenzione

 

Contattami

Art. 32 della Costituzione: La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto alla persona umana.


HOME PAGE

*

S.I.A.N.
*S.I.A.V.
*S.I.S.P.
*S.P.E.S.A.L.
*DOWNLOAD
* H.A.C.C.P.
*MICOLOGIA
*UFFICIALI P.G.
*AGGIORNAMENTI
*ESPOSTI
*UNIVERSITA'
*LE REGIONI
*IL T. d. P.
*EVENTI FORMATIVI
*E.C.M.
*MARTINA FRANCA
*MODULISTICA
*CONSIGLI PER GLI ACQUISTI
*DALLA A ALLA Z
*NORMATIVE REGIONALI
*LINK

Offerta lavoro - Ricerca lavoro - Cerco lavoro -  Annunci di lavoro

http://www.ispettorimicologi.it

http://www.disinformazione.it

http://www.antimafiaduemila.com

http://www.altraconsapevolezza.it

 


 

Il Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

La figura professionale come si è trasformata negli anni

  • Il Vigile Sanitario Comunale

Istituzione R. D. 7042/ 1890

  • Il Vigile Sanitario Provinciale

art. 91 T. U. LL. SS. R. D. 1265/ 1934

  • Operatore Professionale 1° categoria        

Personale di Vigilanza e Ispezione Legge 833/ 1978 

Istituzione della figura del Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nel Luogo di Lavoro e relativo profilo professionale.

Art. 1: - Operatore Sanitario- laureato

è responsabile delle attività di Prevenzione, di verifica e controllo in materia di Igiene e Sanità Pubblica e Veterinaria

  • Legge 06/ 02/ 1999 n° 42

07/ 04/ 1998 Contratto Nazionale Sanità art. 19 comma 2 

La figura del Vigile Sanitario è riconducibile al Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro 

  • Leggi 42/ 1999 – 251/ 2000

Definiscono le professioni suddivise in classi:

- sanitarie infermieristiche ed ostetriche

-tecniche:

- della riabilitazione

- della prevenzione

Determinano:

- aree di appartenenza

- formazione universitaria

-livelli di inquadramento

- Servizi e relativa dirigenza

  • D. M. 02/ 04/ 2001 Definisce le classi di lauree

classe delle lauree in professioni sanitarie:

- infermieristiche ed ostetriche

- della riabilitazione

-tecniche della prevenzione

La preparazione universitaria

Laurea primo livello: tre anni

Laurea specialistica secondo livello: due anni

Diploma di specializzazione: due anni

Dottorato di ricerca: due anni

Master (almeno un anno) dopo il primo e dopo il secondo livello di laurea

  • Equipollenza alla preparazione universitaria

Legge 1/ 2002

I diplomi conseguiti prima della normativa relativa alle professioni sanitarie sono validi per  l’accesso alla formazione post- base.

  • Profilo professionale Operatore è responsabile delle attività di prevenzione

Possiede autonomia tecnico professionale

È ufficiale di Polizia Giudiziaria

Formula pareri

Valuta la necessità di procedere ad ulteriori indagini specialistiche

È responsabile degli atti svolti nella sua attività

Contribuisce alla formazione del personale

 

 

SITO REALIZZATO DAL TECNICO DELLA PREVENZIONE MICOLOGO ASL TA

Dott. Marcello Palmisano

UO Servizio Igiene e Sanità Pubblica - Igiene degli Alimenti e della Nutrizione di Martina Franca

 

cerca in tecnicidellaprevenzione.com Search this site powered by FreeFind