Tecnici della Prevenzione

 

Contattami

Art. 32 della Costituzione: La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto alla persona umana.


HOME PAGE

*

S.I.A.N.
*S.I.A.V.
*S.I.S.P.
*S.P.E.S.A.L.
*DOWNLOAD
* H.A.C.C.P.
*MICOLOGIA
*UFFICIALI P.G.
*AGGIORNAMENTI
*ESPOSTI
*UNIVERSITA'
*LE REGIONI
*IL T. d. P.
*EVENTI FORMATIVI
*E.C.M.
*MARTINA FRANCA
*MODULISTICA
*CONSIGLI PER GLI ACQUISTI
*DALLA A ALLA Z
*NORMATIVE REGIONALI
*LINK

Offerta lavoro - Ricerca lavoro - Cerco lavoro -  Annunci di lavoro

http://www.ispettorimicologi.it

http://www.disinformazione.it

http://www.antimafiaduemila.com

http://www.altraconsapevolezza.it

 


sabato, 24. novembre 2012 10.12.10

Da questa pagina si possono scaricare le Leggi ed i Decreti presenti sul nostro sito, le troverai in formato .zip. o in formato .rar. I file che scaricherai sul tuo computer sono assolutamente senza virus, quindi non esitare. Buona navigazione.

 apri - Costituzione della Repubblica Italiana

I testi inclusi non rivestono carattere di ufficialità e non sono sostitutivi in alcun modo della pubblicazione ufficiale cartacea. 

La consultazione e' gratuita.

Alcune Normative di interesse pubblico e veterinario

  • Legge 24.11.81 n. 689 LE SANZIONI AMMINISTRATIVE Sezione I PRINCIPI GENERALI  (Principio di legalità) Nessuno può essere assoggettato a sanzioni amministrative se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima della commissione della violazione.

  • Riforma reati minori D.Lvo 507/99 Depenalizzazione dei reati minori e riforma del sistema sanzionatorio, ai sensi dell’articolo 1 della legge 25 giugno 1999, n° 205

  • L. 30.4.62 n. 283 Modifica degli artt. 242, 243, 247, 250 e 262 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie, approvato con R.D. 27.7.34, n. 1265: "Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande"

  • D.P.R. 26.3.80 n. 327 Regolamento di esecuzione delle norme contenute nella L. 30.4.62, n. 283, e successive modificazioni, concernente la disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande.

  • Decr. L.vo 3.3.93 n. 123 Attuazione della Dir. 89/397/CEE relativa al controllo ufficiale dei prodotti alimentari.

  • D. L. 147/04  "Disposizioni urgenti per l'etichettatura di alcuni prodotti agroalimentari, nonche' in materia di agricoltura e pesca".

  • L. 204/04 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 24 giugno 2004, n°157, recante disposizioni urgenti in materia di etichettatura di alcuni prodotti agro-alimentari, nonché in materia di agricoltura e pesca".

  • DPR 502/98 Lavorazione e Commercializzazione del Pane

  • Regolamento CE 494/98 applicazione di sanz. amministr. minime identificazione e registrazione bovini

  • D. Lgs. 286/94
    "Attuazione delle direttive 91/497/CEE e 91/498/CEE concernenti problemi sanitari in materia di produzione ed immissione sul mercato di carni fresche".

  • D.P.R. 309/98  "Regolamento recante norme di attuazione della direttiva 94/65/CE, relativa ai requisiti applicabili all'immissione sul mercato di carni macinate e di preparazione di carni".

  • Decr. L.vo 18.4.94 n. 286 Le carni fresche ottenute da animali domestici delle specie bovina (comprese le specie Bubalus bubalis e Bison bison), suina, ovina, caprina, nonché da solipedi domestici e destinate all'immissione sul mercato per il consumo umano devono essere prodotte nel rispetto delle condizioni sanitarie indicate nel presente decreto.

  • DECRETO DEL MINISTERO DELLA SANITÀ 17 gennaio 1997, n. 58 - Regolamento concernente l'individuazione della figura e relativo profilo professionale del tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.

per aprirli richiedere la password

  • Circ. MINISAN 26.1.98 n. 1 Aggiornamento e modifica della Circ. n. 21 del 28.7.95 recante: "Disposizioni riguardanti l'elaborazione dei manuali di corretta prassi igienica in applicazione del D. L.vo 26.5.97, n. 155.

  • DPR 14.07.95 Disciplina per la vendita dei funghi freschi e conservati.
  • Decreto legislativo 04/08/1999 n. 339 Disciplina delle acque di sorgente e modificazioni al decreto legislativo 25 gennaio 1992, n. 105, concernente le acque minerali naturali, in attuazione della direttiva 96/70/CE.

  • R.D. 19.10.30 n. 1398 dei delitti di comune pericolo mediante frode.

  • Circ. PCM 19.12.83 criteri orientativi per la scelta tra sanzioni penali e sanzioni amministrative.

  • Ordinanza MINISTERO DELLA SANITA’ 26.6.95  Requisiti igienico - sanitari richiesti per la vendita e la somministrazione su aree pubbliche di prodotti alimentari.

  • D.P.R. 23.8.82 n. 903 Attuazione della Dir. 79/581/CEE relativa all'indicazione dei prezzi dei prodotti alimentari ai fini della protezione dei consumatori.

PACCHETTO IGIENE

REGOLAMENTO CE N. 852/04 
"Rettifica del regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, sull’igiene dei prodotti alimentari".

REGOLAMENTO CE N. 853/04 
“Regolamento (CE) n. 853/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 che stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale”.

REGOLAMENTO CE N. 854/04
"Rettifica del regolamento (CE) n. 854/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, che stabilisce norme specifiche per l’organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano".

SCARICA TUTTE LE NORME INDICATE IN HOME PAGE SUL PACCHETTO IGIENE IN UN COLPO SOLO

Check-list autocontrollo per la ristorazione collettiva

per aprirli richiedere la password

Scarica i codici sul tuo computer

Trova C.A.P.

USO BOLLO (modello x word)

Igiene pubblica

Disposizioni sulla tutela delle acque dall'inquinamento e
recepimento della direttiva 91/271/CEE concernente il trattamento delle acque reflue urbane e della direttiva 91/676/CEE relativa alla protezione delle acque dall'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole", a seguito delle disposizioni correttive ed integrative   di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 258

 

"Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio"

 

Leggi Regionali notevoli successive alla riforma dell'articolo V parte II della Costituzione in materia di ambiente, parchi, riserve, ciclo integrato delle acque, difesa del suolo, protezione civile

DECRETO-LEGGE 21 novembre 2000, n.335 Misure per il potenziamento della sorveglianza epidemiologica della encefalopatia spongiforme bovina richiedi

DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 27 dicembre 2000 che vieta l'impiego di determinati sottoprodotti di origine animale dei mangimi per animali [notificata con il numero C(2000)4143  richiedi

DECRETO 28 dicembre 2000. Misure finalizzate alla minimizzazione del rischio di trasmissione all'uomo, tramite farmaci, degli agenti che causano l'encefalopatia spongiforme animale.  richiedi

DECRETO 29 settembre 2000. Misure sanitarie di protezione contro le encefalopatie spongiformi trasmissibili  richiedi

DECRETO 30 agosto 2000 Indicazioni e modalita' applicative del regolamento (CE) n. 1760/2000 sull'etichettatura obbligatoria e su quella facoltativa delle carni bovine e dei prodotti a base di carni bovine.  richiedi

DECRETO-LEGGE 11 gennaio 2001, n. 1 Disposizioni urgenti per la distruzione del materiale specifico a rischio per encefalopatie spongiformi bovine e delle proteine animali ad alto rischio, nonché per l'ammasso pubblico temporaneo delle proteine animali a basso rischio  richiedi

Ministero della Sanità. Ordinanza 3 gennaio 2001 - Misure sanitarie e ambientali urgenti per la distruzione del materiale specifico a rischio per encefalopatie spongiformi trasmissibili e delle farine di origine animale derivate da materiale ad alto rischio.  richiedi

MINISTERO DELLA SANITA' ORDINANZA 13 novembre 2000 Misure sanitarie urgenti in materia di encefalopatie spongiformi trasmissibili relative alla gestione e allo smaltimento del materiale specifico a rischio.  richiedi

MINISTERO DELLA SANITA' ORDINANZA 17 novembre 2000 Modificazione dell'ordinanza ministeriale 28 luglio 1994 concernente: "Misure di protezione per quanto riguarda l'encefalopatia spongiforme bovina e la somministrazione, con la dieta, di proteine derivate da mammiferi".   richiedi

Regolamento (CE) n. 1825/2000 della Commissione, del 25 agosto 2000, recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1760/2000 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'etichettatura delle carni bovine e dei prodotti a base di carni bovine.  richiedi

Regolamento (CE) n. 1760/2000 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 luglio 2000, che istituisce un sistema di identificazione e di registrazione dei bovini e relativo all'etichettatura delle carni bovine e dei prodotti a base di carni bovine, e che abroga il regolamento (CE) n. 820/97 del Consiglio.  richiedi

Filmato cena del 04.03.2011 Martina Franca ITIS 25 ANNI DOPO

 

SITO REALIZZATO DAL TECNICO DELLA PREVENZIONE MICOLOGO ASL TA

Dott. Marcello Palmisano

UO Servizio Igiene e Sanità Pubblica - Igiene degli Alimenti e della Nutrizione di Martina Franca

 

cerca in tecnicidellaprevenzione.com Search this site powered by FreeFind